//CES 2017: tutte le novità e i trend dal mondo del futuro

CES 2017: tutte le novità e i trend dal mondo del futuro

By |2019-09-06T19:23:13+00:00Aprile 6th, 2017|Innovation|

Benvenuti a un altro anno di tecnologie dal CES 2017 di Las Vegas.

Veicoli automatici. Device super-piatti. E Alexa ovunque.

Da cinque anni il CES ci ha abituato a mostrarci una gamma di prodotti posizionati tra il mondo reale e quello della fantascienza, ma nel 2017 si sono toccati traguardi tecnologici senza precedenti: televisori a muro spessi quanto una chiave di casa o interi appartamenti controllabili con il semplice utilizzo della voce. Macchine elettriche che si guidano da sole o piccoli robot adibiti a rendere più sicure le nostre case.

TUTTO QUESTO NON SOLO È STATO PRESENTATO REALMENTE ALLA FIERA TECNOLOGICA, MA SARÀ PRESTO DISPONIBILE SUL MERCATO PER TUTTI I CONSUMATORI INTERESSATI.

In parole povere dal CES 2017 è stato chiaro che siamo già nel mondo del futuro.
Diamo un rapido sguardo ad alcune delle innovazioni presenti all’evento di Las Vegas.

La casa smart è sempre più reale. Si controlla tramite la voce ed Alexa è la protagonista.

Per gli scorsi dieci anni abbiamo detto che la ”vera” smart home era dietro l’angolo. Al CES 2017 è finalmente diventata più tangibile che mai. Questo perché una marea di prodotti sono ora compatibili con sistemi come Google Home, il kit di Apple Home e soprattutto con Amazon Alexa. Che siano il sistema di illuminazione, frigoriferi, aspirapolveri, sistemi di sicurezza per la casa, telefoni o macchine, solo per citarne alcuni, la lista degli oggetti che sono in grado di interagire tra loro sfruttando sistemi di IoT, stanno crescendo vertiginosamente.

E UN’INTEGRAZIONE COSÌ ARTICOLATA TRA I DEVICE STA DIVENTANDO UNA REGOLA PIÙ CHE UN’ECCEZIONE PER MOLTI BRAND COME WHIRLPOOL, SAMSUNG E LG.

CES: lo show delle macchine elettroniche

Nonostante l’importanza nel settore automotive del NAIAS, lo show internazionale di auto del nord America che ha generalmente luogo a Detroit poco tempo dopo il CES, negli ultimi anni i proiettori sono stati puntati sempre più su Las Vegas.
BMW, Chrysler, Honda, Bosh e Toyota hanno reso pubblici concept di veicoli molto interessanti proprio al celebre evento della West Coast.
Nel frattempo anche Faraday Future si è mossa: la nuova FF91, progettata per essere il modello di debutto sul mercato per l’azienda nel 2018, è una macchina elettrica che avrà un’autonomia di 350 miglia.
Inoltre il controllo vocale presentato al CES non si è limitato alle porte dei garage rimanendo ancorato al mondo della smart home. BMW e Ford hanno messo in atto delle integrazioni sulle loro automobili che prevedono l’uso rispettivamente di Cortana e Alexa, mentre Hyunday e Chrysler hanno mostrato l’integrazione con Google Assistant per il controllo diretto del veicolo e delle sue prestazioni.

 Il momento dei robot

Il CES ha sempre messo in mostra un considerevole numero di robot dalle capacità più disparate, ma ad essere onesti molti di essi erano, fino a pochi anni fa, semplici hardware senz’anima. Ora non più!

I ROBOT PRESENTATI AL CES 2017 SONO PRONTI PER DIVENTARE PRESTO DEI VERI PRODOTTI DA LANCIARE SUL MERCATO.

Pepper, Kuri ed LG sono stati pensati per consumatori o aziende del mondo reale e, se tutto va come programmato, saremo in grado di comprarli presto, in alcuni casi per meno di 1.000$.

La tecnologia dei wearable sta crescendo

Come prevedibile, non si sono visti molti tracker legati al mondo del fitness o smartwatch al CES 2017. Ma si è visto come i wearable stiano continuando la loro evoluzione dotandosi di funzioni molto più evolute di un semplice conta passi.
Aira per esempio permette di guidare nell’ambiente circostante persone non vedenti sia in tempo reale che da remoto ed è solo un esempio dei numerosi device che stanno interessando il settore farmaceutico-medicale.
Le cuffie Labs Here One mostrano come l’AirPod di Apple sia solo l’inizio per quanto concerne il mercato degli auricolari, preannunciando una nuova era rispetto agli standard a cui siamo stati abituati fino ad oggi.

Sotto le aspettative

I wearable tradizionali non sono stata però l’unica categoria in leggero declino durante il CES.
E’ stato uno show sottotono anche per telefoni, videocamere, Realtà Virtuale e Aumentata, Mixed Reality e droni. Questo non vuol dire che queste tecnologie siano morte: anzi!
Questo manifesta un trend sempre più diffuso negli ultimi tempi, che porta i grandi brand a lanciare sul mercato solo prodotti finiti e appetibili sul mercato. Questa tendenza è tipica della strategia di Apple che proprio al CES del 2007 lanciò ufficialmente sul mercato il primo iPhone.

MOLTE SARANNO LE NOVITÀ PREVISTE PER IL 2017 E QUINDI NON CI RESTA CHE FARE UNA COSA: MANTENERE VIVA L’ATTENZIONE E CONTINUARE A GUARDARSI IN GIRO.

Noi saremo qui ad aggiornarvi sugli ultimi trend direttamente dal nostro osservatorio con base a San Francisco: VDM Labs.

 

Sources: Cnet, Visual Hunt