La tecnologia applicata alle Conferenze Mediche

//La tecnologia applicata alle Conferenze Mediche

La tecnologia applicata alle Conferenze Mediche

By | 2018-01-22T12:18:49+00:00 gennaio 14th, 2018|Categories: Pharma & Healthcare|Tags: , , , |

La tecnologia sta cambiando l’Healthcare in numerosi suoi aspetti: offre strumenti a pazienti e medici per poter rimanere sempre in contatto; aumenta l’aderenza alla terapia; permette un percorso di riabilitazione più veloce ed efficacie e molto altro ancora. Grazie all’Intelligenza Artificiale e alla Realtà Aumentata e Virtuale, infatti, è possibile per i clinici imparare velocemente, sperimentare e per i ricercatori fare nuove scoperte.

I vantaggi però non finiscono qui: la tecnologia applicata alle Conferenze Mediche si sta rapidamente sviluppando, da semplici presentazioni frontali di uno studio o scoperta, stanno diventando sempre più interattivedinamiche e coinvolgenti.

Ecco come.

Coinvolgere di più i pazienti

Da eventi esclusivamente pensati per i medici, adesso le Conferenze si stanno aprendo ad un altro attore fondamentale dell’Healthcare: i pazienti. Non è infatti possibile parlare del futuro della Medicina senza tenerli in considerazione. Grazie alle nuove tecnologie si parla sempre di più di E-Patient, ovvero di un paziente che viene direttamente coinvolto durante la terapia per aumentarne il più possibile l’aderenza, fornendogli conoscenze e strumenti per diventare lui stesso responsabile durante la cura.

Proprio per questo motivo, la tecnologia applicata alle Conferenze Mediche cerca di trovare soluzioni per consentire l’accesso anche ai pazienti o ai loro rappresentanti, i così detti E-Patient Ambassador, e metterli così al corrente delle ultime novità circa una determinata patologia.

La Gamification

Con l’utilizzo di applicazioni, che permettono una maggiore interazione da parte del pubblico, le Conferenze si stanno trasformando, diventando più interattive e coinvolgenti. In molti casi avvalendosi di logiche di Gamification , si stimola l’interazione del pubblico attraverso piccoli giochi, come quiz o sondaggi, i cui risultati possono essere visualizzati in tempo reale, oppure aiutando a gestire la richiesta di domande che i partecipanti desiderano sottoporre al relatore.

Una tecnologia molto utilizza è quella dei beacon: mentre si cammina negli stand, è possibile ricevere maggiori informazioni su una soluzione o casa farmaceutica e, a fine giornata, visualizzare una schermata riassuntiva dei passi fatti.

Nuovi canali di comunicazione

In passato solitamente una Conferenza Medica si concludeva al termine delle giornate in cui era stata organizzata. Oggi è diverso: le nuove tecnologie e i nuovi canali, come i Social Media, permettono ai partecipanti di entrare a far parte di Gruppi o Cerchie per scambiarsi idee, opinioni e appunti in merito all’evento e possono loro stessi entrare in contatto l’uno con l’altro. Questo permette la creazione di un Network che dopo l’evento continui uno scambio di idee proficuo e che l’interazione non si esaurisca con la fine delle Conferenze.

I vantaggi non sono solo per i medici ma anche per gli organizzatori stessi dell’evento che, grazie ad esempio l’utilizzo di Hashtag, possono dare vita a discussioni su canali come Twitter, permettendo anche a utenti non presenti di interagire e, allo stesso tempo, pubblicizzando eventuali nomi di partner o relatori.

Realtà Aumentata e Realtà Virtuale

Anche se meno diffuse, rispetto ad altre soluzioni, la Realtà Virtuale e quella Aumentata possono essere usate come tecnologie a supporto delle Conferenze Mediche. Stanno infatti trovando sempre più spazio a supporto degli speech dei relatori, permettendo ad esempio tramite dei visori di VR di vedere la riproduzione di un esperimento o pratica chirurgica. La AR, invece, è utilizzata soprattutto negli stand dove, grazie alla creazione di app, permette di accedere a maggiori informazioni su una casa farmaceutica, ospedale o studio.

Rendere più interessanti e partecipative le Conferenze, potrebbe essere un altro strumento per avvicinare di più i medici ai pazienti e per permettere agli esperti del settore Pharma ed Healthcare di avere occasioni di incontro più efficaci, in cui è possibile dialogare con i diversi attori di riferimento ed interagire negli stand e durante gli speech grazie a delle applicazioni a supporto.

Le nuove tecnologie potrebbero essere uno strumento importante per rendere più interattive le Conferenze Mediche, permettendo l’instaurazione di un dialogo tra relatori e pubblico e consentendo ai partecipanti di accedere in maniera innovativa a molto più materiale.

Source: MedicalFuturistPixabay

About the Author:

Con quasi 15 anni di esperienza nella consulenza di cui 6 focalizzati sul mercato della salute, sono Head of TechieHealth, Pharma & Healthcare Business Unit presso Vidiemme Consulting, società orientata alla tecnologia e all'innovazione che ho contribuito a fondare nel 2004.