/, Tech Advisory/Blockchain: vantaggi e possibili utilizzi per il Business

Blockchain: vantaggi e possibili utilizzi per il Business

By |2022-03-31T11:16:09+00:00Marzo 30th, 2022|Innovation, Tech Advisory|

Sebbene il termine Blockchain oggi prenda il primo posto tra le principali notizie di attualità, questa tecnologia è già in essere da anni, per lo più conosciuta nel mondo Tech e del Finance & Banking. Tante sono le possibilità fornite in termini di innovazione e altrettante sono le aspettative da parte di utenti e aziende.

In un periodo in cui lo sviluppo sul Web 3.0 ha il potenziale per assumere sempre più centralità nelle strategie e scelte future di business dei grandi Brand, la Blockchain ha già iniziato a creare valore ed è oggetto di ricerca e approfondimenti tra i reparti tech delle aziende.

Secondo Gartner, pur essendoci ancora una buona parte dei CIO che ha dichiarato di non avere ancora maturato un solido interesse nell’adozione della Blockchain, un importante 33% sottolinea invece di averla già nel “radar”, pur non avendo ancora intrapreso azioni concrete di sviluppo. Perché è così importante conoscere a pieno le potenzialità e gli ambiti di applicazione di questa tecnologia?

Web 3.0 e Blockchain

Il Web 3.0 promette di risolvere il principale intoppo del web per come lo conosciamo oggi, ossia la privacy e la gestione dei dati.
Se nel Web 2.0 i dati sono in mano a colossi dell’informatica come Google e Facebook, il Web 3.0, invece, permette di salvare le informazioni personali degli utenti sulla Blockchain.

Questa tecnologia, sebbene nata per gestire transazioni monetarie, oggi permette di memorizzare anche altri dati all’interno della catena di blocchi e, salvandoli in maniera decentralizzata sui nodi che ne costituiscono la rete, permette di creare applicazioni distribuite, senza un’authority centrale che ne detenga il possesso. Questo significa che i dati vengono salvati ed eseguiti sui nodi della Blockchain, e non più su i server di un singolo provider.

La Blockchain quindi non si limita solamente agli scambi finanziari, ma permette qualsiasi tipologia di scambio associato a dati, asset e beni digitali.

 

Evoluzione della Blockchain, NFT e le principali applicazioni per i Brand

Secondo l’Hype Cycle di Gartner la Blockchain sta risalendo dal Trough of Disillusionment, abbandonando quindi il picco mediatico, spostandosi verso lo Slope of Enlightment, punto di maturazione in cui la tecnologia è pronta per essere ampiamente compresa e studiata, iniziando così a consolidarsi come know-how.

Per questo è così focale per le aziende iniziare a comprendere al meglio come utilizzare questa tecnologia, analizzandone le principali potenzialità e i relativi benefici.

Le attuali applicazioni della Blockchain sono diverse e, tra le più conosciute, si collocano la tracciabilità dei dati, la Token Economy, l’adozione di modelli di identità digitali e la creazione di Smart Contract per l’automazione dei processi, ad esempio i Non-Fungible Token, i cosiddetti NFT, particolari certificati di proprietà di un asset digitale.

I Brand hanno cominciato ad utilizzare gli NFT per ampliare il proprio business principalmente in termini di collectible, ossia beni digitali da collezione, in particolare nel mondo dell’arte. Inoltre, un altro importante utilizzo è relativo ad attività di marketing, gamification e loyalty, per Brand positioning e Brand extension, utile per andare ad intercettare e ad allargare la base utenti creando i propri NFT, come Coca-Cola, McDonald’s e nel mondo del Fashion & Luxury Adidas e Gucci, per citarne alcuni.
Un esempio molto in voga nel mondo dello Sport e Entertainment sono i Fan Token, asset digitali che consentono ai possessori di accedere a una serie di vantaggi esclusivi del proprio Club. In questo modo è possibile prendere parte a determinati eventi sportivi​ e ludici con accesso limitato o riservato.

 

Il know-how di Vidiemme e le progettualità sviluppate

Vidiemme ha già iniziato ad applicare il suo know-how tecnico nella realizzazione di soluzioni Blockchain per alcuni clienti in diversi ambiti, come ad esempio Finance e Telco.

Alcuni dei progetti realizzati includono sia la creazione di applicazioni per lo scambio di criptovalute ideate ad hoc per i Brand, sia la realizzazione di database per garantire l’integrità dei dati salvati su uno storage immodificabile. Un altro importante caso, in ambito Food e Ristorazione, è stato l’avvio di un progetto pilota per la tracciabilità trasparente dei dati, risalendo la Supply Chain, dal prodotto finale alla certificazione dell’origine delle materie prime utilizzate.

Come per ogni novità tecnologica, Vidiemme continua ad avere un ruolo centrale come abilitatore chiave di innovazione, anticipando ai clienti le principali novità e accompagnandoli nella scoperta e nella sperimentazione di nuovi Trend, dalla ricerca, alla migliore soluzione per rispondere alle esigenze del mercato.