L’Intelligenza Artificiale nel Mercato Immobiliare

By | 2018-01-31T18:20:07+00:00 gennaio 23rd, 2018|Categories: Chatbot & AI, Innovation|Tags: , , |

Per anni in molti hanno considerato il mercato immobiliare uno dei pochi in cui ad essere fondamentale fosse principalmente solo l’interazione umana.

Negli ultimi tempi, però, sembra che le cose stiano cambiando: le aziende adottano sempre di più soluzioni di Intelligenza Artificiale nel mercato immobiliare, in quanto capaci di garantire più efficienza e risultati migliori.

Gli effetti dell’Intelligenza Artificiale nel mercato immobiliare si possono riassumere nei quattro punti che seguono.

Bot per potenziali acquirenti

Alcune dei più importanti protagonisti del settore immobiliare, proprio come avvenuto per quello finanziario e tecnologico, stanno progettando soluzioni di AI capaci di, sfruttando soprattutto le piattaforme social di Facebook e Instagram, attirare potenziali acquirenti grazie a delle offerte su misura per loro.

L’idea è quella di far visualizzare alle persone un immobile che potrebbe essere in linea con le loro necessità.

Grazie ai dati raccolti dall’AI, quali localizzazione, status sociale, età e molti altri ancora, è possibile tracciare un profilo del potenziale cliente e proporgli un immobile che in gran parte rispecchi le sue esigenze.

Ricerche più semplici e accurate

L’Intelligenza Artificiale nel mercato immobiliare permette anche di migliorare drasticamente la corrispondenza dei risultati.

A differenza di quanto visto nel precedente punto, questa correlazione si genera nel caso di una persona che di iniziativa propria ha già cercato su Internet delle case.

Nel caso ad esempio di una persona interessata ad una casa in uno specifico quartiere e con un determinato numero di locali, l’AI, ricordandosi dei filtri impostati nelle precedenti ricerche, in futuro mostrerà per primi gli immobili che rispondono a queste necessità.

I vantaggi per le società immobiliari sono un risparmio di costi e di tempo in quanto per le persone sarà molto più semplice e veloce trovare una casa che rispecchi i loro desideri.

I Chatbot

Prendersi cura dei propri clienti è fondamentale e attualmente numerose agenzie immobiliari stanno incorporando all’interno dei loro siti Internet i Chatbot.

Gli Assistenti Virtuali sono la soluzione migliore per poter rispondere velocemente alle domande più comuni, come quelle relative ai tassi di interesse, permettendo alle persone interessate di ottenere una risposta in qualsiasi momento e alle agenzie di avere più tempo da dedicare ad altri problemi.

Valutazione dei rischi e del potenziale

Grazie all’AI, per le società immobiliari è più semplice effettuare un’analisi dettagliata dei rischi, della variazione dei prestiti e, allo stesso tempo, valutare il potenziale di un investimento, facendo una stima di un possibile guadagno da un determinato immobile.

È possibile, infatti, costruire dei modelli predittivi che permettano alle agenzie di prevedere la variazione dei prezzi degli immobili in una determinata zona, ma anche ad esempio a quanto ammontano i costi per le riparazioni e le ristrutturazioni per un edificio non nuovo.

 

L’Intelligenza Artificiale nel mercato immobiliare fa dunque aumentare notevolmente l’efficienza nel settore, consentendo alle persone di trovare un immobile con maggiore semplicità e alle società immobiliare di valutarne il suo valore.

È uno strumento che non potrà sicuramente sostituire l’importanza dell’interazione umana ma che è in grado di permettere alle aziende di svolgere al meglio il loro lavoro e ai clienti di essere più soddisfatti.

 

Sources: VentureBeat, Pixabay

About the Author: