/, Vidiemme/Vidiemme sviluppa Takeda ScaNews, la soluzione per le fake news

Vidiemme sviluppa Takeda ScaNews, la soluzione per le fake news

By |2019-09-06T16:05:06+00:00Marzo 8th, 2019|Pharma & Healthcare, Vidiemme|

La diffusione delle fake news è un fenomeno in continua crescita. Quando riguarda le informazioni in ambito medico e scientifico, rappresenta un vero pericolo per la salute.

Oggi se una falsa notizia viene diffusa, può essere facilmente amplificata dai social network e diventare virale in poco tempo. La conseguenza è la diffusione di informazioni false di cui l’utente non controlla la fonte, credendo che siano vere.

Numerosi sono stati gli Enti e le Istituzioni scese in campo per aiutare a contrastare il fenomeno. A questi oggi si aggiungono anche Vidiemme che insieme con Takeda ha sviluppato ScaNews. Durante il convegno organizzato da AdnKronos dal titolo “La Verità è più di un consiglio”, tenutosi martedì 12 marzo a Roma, è stata presentata proprio questa soluzione. Implementata all’interno dell’app TakedaScan, nasce con l’obiettivo di fornire un canale sicuro, aperto a tutti, da cui accedere a contenuti medico-scientifici attendibili.

Le informazioni sono infatti selezionate da fonti autorevoli come riviste scientifiche, siti istituzionali, AIFA, ISS, il motore di ricerca PubMed e i siti di diverse società scientifiche.

Come funziona Takeda ScaNews?

L’utente ha la possibilità di selezionare le aree terapeutiche su cui desidera ricevere informazioni. Successivamente sceglie i canali, ovvero le fonti, tra cui anche Facebook, Twitter e YouTube. L’ultima impostazione riguarda la lingua: nel caso in cui i contenuti siano in inglese, vi è la possibilità di tradurli automaticamente, proprio come avviene nei social network.

Una volta impostata la soluzione, l’utente ha la possibilità di visualizzare all’interno di una timeline le notizie, di interagire mettendo “Mi piace”, di condividere e leggere l’articolo originale.

Un’interfaccia, dunque, che ricorda molto quella dei social network e che proprio per questo risulta subito intuitiva e facile da utilizzare.

Dopo LeggoXTe, un’altra soluzione innovativa si va quindi ad aggiungere all’interno di TakedaScan.

Scarica Takeda ScaNews sull’App Store e Google Play.