/, Innovation, Vidiemme/Agile Learning: la formazione per restare al passo con l’evoluzione del mercato

Agile Learning: la formazione per restare al passo con l’evoluzione del mercato

By |2021-07-23T11:30:03+00:00Luglio 22nd, 2021|HR, Innovation, Vidiemme|

Per una realtà giovane e dinamica come Vidiemme, la formazione dei dipendenti è fondamentale. L’azienda ha dato avvio a brevi sessioni settimanali di training, le gilde, che, oltre a un sostanziale rafforzamento delle skill individuali, hanno contribuito al raggiungimento di importanti risultati aziendali, dal consolidamento del know-how interno al confronto tra diversi team circa le nuove tecnologie.

L’approccio utilizzato viene chiamato da Gartner “Agile Learning”, una nuova modalità di formazione aziendale, efficace per i dipendenti e per il business.All’interno del suo Manifesto, oltre a sostenere che le imprese debbano creare competenze e rinnovare le skill in ottica di business, Gartner sottolinea che entro il 2025 la maggior parte delle aziende adotterà questa metodologia per un aggiornamento dinamico e continuo e un rafforzamento della competitività sul mercato.
Infatti, uno dei vantaggi sottolineati nell’Agile Learning Manifesto è il collegamento diretto tra apprendimento e guadagno.Per i dipendenti, la formazione li rende «a prova di futuro» grazie allo studio costante delle nuove tecnologie, e ne aumenta il valore professionale.Per l’azienda, invece, l’apprendimento da un lato copre la carenza di skill fondamentali circa le tecnologie emergenti e dall’altro permette di rispondere puntualmente alle diverse esigenze del mercato in continua evoluzione.

Agile Learning circle

Source: Gartner

Gilde: microburst e Share & Learn

“La formazione, se orientata all’adozione di un mindset di apprendimento, permette di stare al passo con il cambiamento del settore, non solo per soddisfare le esigenze attuali, ma anche per prevedere quelle di domani sottolinea Gianluca Pisati, CTO di Vidiemme.

I principali driver che hanno spinto l’azienda ad utilizzare un apprendimento a microburst, cioè per piccole unità, che affianchino le attività di lavoro quotidiane senza interromperle, sono principalmente legati all’aumento della qualità e della velocità della delivery e all’adozione delle architetture tecnologiche tra le più moderne ed emergenti.  

Le Gilde hanno permesso una formazione intra-practice grazie alla creazione di team di lavoro eterogenei e di diversa estrazione tecnica. In questo modo, nell’evento di condivisione “Share & Learn”, i membri di ciascun gruppo hanno avuto la possibilità di condividere con tutta l’azienda quanto appreso singolarmente e come team, grazie a esempi pratici e demo create ad hoc, allineando così l’intero organico circa le novità tecnologiche e di sviluppo.

Formazione: il valore per Vidiemme

Il valore di questo tipo di formazione, per un’azienda come Vidiemme, è decisivo: da sempre sappiamo che dallo scambio tra persone, dal confronto e dalla collaborazione tra professionisti si ottengono risultati preziosi, sia per i singoli che per l’azienda.”

Con queste parole Luca Valsecchi, CEO di Vidiemme, conferma con soddisfazione che Vidiemme è sulla strada corretta e che la formazione continua ad essere per l’azienda un’importante possibilità di crescita professionale e uno stimolo per migliorare.