/, Vidiemme/Vidiemme celebra 18 anni di successi, sfide e innovazione

Vidiemme celebra 18 anni di successi, sfide e innovazione

By |2022-06-24T12:20:31+00:00Maggio 26th, 2022|Innovation, Vidiemme|

Il 16 Aprile del 2004 è iniziata la lunga avventura di Vidiemme che, proprio quest’anno, festeggia i suoi diciotto anni. Da sempre distinta per la sua natura giovane e inclusiva, fin dall’inizio, Vidiemme si è affermata come partner tecnologico a fianco dei Brand, grazie alla sua competenza e al know-how d’avanguardia, dal settore del Retail, Fashion and Luxury, al Pharma & Healthcare fino al Finance & Banking.

“Nel 2004, quando assieme ad altri soci, ho fondato Vidiemme” racconta il CEO Luca Valsecchi ”uno dei principali obiettivi è stato quello di creare una squadra di persone affiatate e appassionate di innovazione, e con orgoglio oggi contiamo più di cento collaboratori”.

Per questo motivo, oltre a un forte focus sullo sviluppo tecnologico e la realizzazione di asset digitali, uno dei principali pilastri di Vidiemme consiste nel continuare a far crescere il team in termini di competenze e di nutrirlo condividendo valori comuni come passione, professionalità e fiducia con l’ambizione che da sempre la contraddistingue: migliorare la vita grazie all’innovazione.

La componente umana è importante tanto quanto quella professionale: la capacità di ciascun collaboratore di saper accogliere nuovi stimoli e le nuove sfide, dalle situazioni più semplici alle più articolate, è da sempre un fattore determinante che ha consentito all’azienda di rafforzarsi ed evolvere, distinguendosi per proattività e intraprendenza.

Queste caratteristiche hanno permesso di rendere Vidiemme un’azienda di successo e di porre solide basi per una crescita aziendale continua nel tempo. L’anno 2021, ad esempio si è chiuso con un fatturato di 9.405.064 euro e una crescita del 26,5% rispetto al 2020, corrispondente quasi al 50% degli ultimi due anni.

 

Vidiemme, pioniera di innovazione: dai primi progetti all’ingresso nel Gruppo BIP

Tra le prime progettualità implementate, attorno al 2005, Vidiemme ha sviluppato alcuni applicativi B2B in ambito Mobile basati su messaggistica SMS, MMS e tecnologia Bluetooth. Basti pensare a uno dei primi progetti creati per Roche, in ambito Pharma & Healthcare con cui collaboriamo da anni, che prevedeva l’invio della cartella clinica elettronica via SMS, o l’utilizzo innovativo del QR Code, con lo scopo di accreditarsi ad alcuni eventi in modalità paperless e del tutto sostenibile.

“La vera chiave di volta in ambito di tecnologie e sviluppo Mobile è stato sicuramente l’arrivo sul mercato del primo iPhone, nel 2007, che ha dato un vero e proprio boost alle soluzioni che noi come azienda avevamo già sviluppato, svoltando per sempre il mondo del digitale” sottolinea Luca.

Nell’ottica di studiare ed implementare le più recenti novità tecnologiche, nel 2014, Vidiemme ha dato vita al laboratorio interno di Research & Development, che ha raggiunto l’espressione più completa con l’apertura l’anno successivo di una sede aziendale a San Francisco, la Vidiemme Labs.

“La Labs è una delle sfide più importanti vinte da Vidiemme” afferma Luca. “Essere presenti oltreoceano ha avuto per noi un valore strategico importante: ci ha permesso di svolgere attività di networking con realtà locali, da Brand internazionali alle nascenti start-up, e ci ha dato la possibilità di portare ai nostri Clienti i trend tecnologici più innovativi dalla Silicon Valley”.

Da questo potente network di relazioni, Vidiemme ha potuto dar vita a progetti che utilizzassero tecnologie per un’interazione con l’utente finale più fluida e immediata, da cui sono nate progettualità legate al Conversational AI, al design di interfacce conversazionali e soluzioni Voice. Infatti, fin da subito Vidiemme ha sperimentato i Google Glass, anticipando la tendenza ai propri clienti dei dispositivi wearable e dei visori che oggi sono al centro dell’emergente universo del metaverso.

Il consolidamento del know-how di Vidiemme su queste tematiche d’avanguardia e la modalità strutturata e competente di condurre la realizzazione dei progetti, ha accreditato l’azienda agli occhi del Gruppo BIP, multinazionale di consulenza presente in oltre 12 Paesi. Dopo anni di collaborazione, nel febbraio del 2020 Vidiemme è entrata a far parte di BIP, completando così l’offerta innovativa end to end.

 

Il DNA di Vidiemme: tra identità e futuro

Una delle caratteristiche di Vidiemme è la capacità di tenere insieme due aspetti identitari: essere un provider tecnologico e un’azienda dal volto umano. Nel corso degli anni ha mantenuto intatta la sua identità, che proprio in onore del diciottesimo compleanno ha voluto venerare all’interno del Manifesto aziendale.

“Come dico sempre ai miei ragazzi, quello che ci caratterizza è l’importanza che diamo al singolo e al lavoro di ciascuno. In primis, siamo un’azienda fatta di persone uniche, che lavorano insieme accomunate da valori come fiducia, collaborazione e spirito di squadra” conclude soddisfatto ed orgoglioso Luca.