/, Pharma & Healthcare/Wearable device: quali funzionalità si stanno diffondendo?

Wearable device: quali funzionalità si stanno diffondendo?

By |2019-11-13T10:49:02+00:00Novembre 13th, 2019|Innovation, Pharma & Healthcare|

I device wearable sono in costante aumento, così come le loro funzionalità. Questi dispositivi trovano ormai ampia applicazione in numerosi settori. Dall’healthcare al fitness passando dal benessere personale. La diffusione ha portato i giganti tech a sviluppare device wearable sempre più innovativi come anelli, occhiali, cerotti, termometri e i sempre più famosi hearable. È recente l’acquisizione di Fitbit da parte di Google per cercare di competere ancora di più con realtà, come Apple, che si sono già aggiudicate fette di mercato notevoli.

Quali device wearable e in quali ambiti stanno dunque trovando maggiore diffusione?

Wearable per lo sport

In ambito sportivo questi device hanno trovato un vero e proprio settore florido.

Non solo smartband e smartwatch ma anche magliette e calzini smart per monitorare diversi parametri dell’atleta. Pulsazioni, sudorazione, ossigenazione del sangue, movimento dei muscoli ma non solo. Sono numerosi i fattori che se conosciuti permettono di migliorare le performance degli atleti e allo stesso tempo velocizzare il periodo di recupero fisico

Wearable per il benessere Personale

Numerose ricerche in ambito medico dimostrano come camminare almeno 10.000 passi al giorno sia importante per mantenersi in forma. Un’attività fisica costante aiuta a prevenire ad esempio le malattie circolatorie e il diabete. Sono così numerosi i dispositivi che monitorano il numero di passi fatti giornalmente e le pulsazioni cardiache con lo scopo di aiutare a misurare e migliorare il proprio benessere personale.

Oltre all’attività motoria, i dispositivi wearable controllano anche altri parametri fondamentali per la salute come la qualità del sonno

Wearable per l’healthcare

Aumentare l’aderenza alla terapia, rendere consapevole il paziente dell’importanza di alcuni parametri e stabilire un dialogo costante con il clinico. Tutto questo è possibile in ambito sanitario proprio grazie alla crescente diffusione e adozione dei dispositivi wearable.

Avere device sempre più piccoli e meno invadenti sarà la chiave per far sì che siano utilizzati sempre di più.  I dati raccolti svolgono un ruolo fondamentale nella creazione di algoritmi predittivi che permettano cure sempre migliori e personalizzate

 

Quello che dobbiamo attenderci nei prossimi anni è sicuramente un incremento nell’utilizzo dei device wearable e una loro evoluzione. Ciò comporterà la nascita di nuove funzionalità non ancora esplorate. Il mondo dello sport e quello dell’healthcare sono i due settori che probabilmente porteranno maggiori novità, soprattutto innovando la tipologia di dispositivi utilizzati. 

 

Sources: MedicalFuturist, 123RF